home | RSS | a 2.0 inspiration by Umberto Di Lorenzo
mercoledì 23 maggio 2007

(Eco)Balle

- permalink -
Anche elevando la raccolta differenziata, comunque gli impianti di trasformazione industriale ci vogliono. Non prendiamoci in giro...
ci sono in tutta Italia, persino nel cuore di alcune grandi città. Perché non dovremmo averli anche in Campania?...
Noi ne abbiamo fatti sette, non uno. Sette impianti da Cdr, che significa "combustibile da rifiuti". Ma questi fanno solo la prima trasformazione, sfornano le ecoballe che vanno bruciate nei termovalorizzatori.

(A. Bassolino - fonte: Repubblica.it)

Ora, non è che abbia torto, Bassolino.
Però intendiamoci: io dal punto di vista tecnico ne capisco poco, ma di recente la mia associazione ha organizzato un convegno a riguardo. E quindi dico: se si vogliono installare impianti moderni, di ultima generazione, che risolvano realmente il problema, ben venga. Benissimo, anzi.
Se dobbiamo starci invece a prendere per il culo e costruire scatoloni che, come al solito, ci fanno stare 15 anni indietro rispetto al resto d'Italia, allora no. Son contento che manifestino, presidente Bassolino. Continuino a farlo. Che di darle un altro motivo fittizio per cui esaltare il suo "governo" proprio non ci va.
Che poi sì, è estate. Ed è peggio.

2 scleri di ignari passanti:

taru ha detto...
23 maggio 2007 13:41

dovevano mandarci l'esercito a napoli,quando potevano.

Serena ha detto...
23 maggio 2007 23:51

TI sei fatto ritrovare finalmente!!!!!!!!!!!!!!Mancavi

Posta un commento