home | RSS | a 2.0 inspiration by Umberto Di Lorenzo
martedì 3 giugno 2008

Groundskeeper Willie

- permalink -
Io poi non capisco perché qualcuno si sia indignato. L'amministratore delegato di British Airways ha affermato che gli aiuti dello stato all'Alitalia violano la libera concorrenza. E apriti cielo.
Non credo che qualcuno possa smentire quanto detto da Willie Walsh. In Italia possiamo aspettarci, quando ci si mette qualsiasi regola sotto la suola delle stesse scarpe con le quali abbiamo appena pestato una merda bagnata, di incontrare una resistenza pari a zero, un'omertà pressoché totale quando non si trasforma in collaborazionismo. Gli ammechemmenefregadellalitalia sono plausibili, in Italia appunto. All'estero no.
Ecco perché sempre più stati ci fanno un culo così.
Fine della storia.

4 scleri di ignari passanti:

italianovero ha detto...
3 giugno 2008 19:29

anche se uno non è d'accordo col prestito ponte, questo non toglie che all'estero potrebbero farsi i cazzi loro...

oscar ha detto...
3 giugno 2008 21:36

DEVONO farsi i cazzi loro. E non solo, anche smetterla con le scalate alle nostre compagnie.

kontrasto ha detto...
3 giugno 2008 21:47

Ma che cazzo dite? Ma possiamo riempirci la bocca di globalizzazione e di libero mercato e poi metterla che all'estero dovrebbero farsi i cazzi loro?

kontrasto ha detto...
3 giugno 2008 21:48

E di quali scalate stai parlando? No, dico, sai cos'è una scalata?

Posta un commento