home | RSS | a 2.0 inspiration by Umberto Di Lorenzo
sabato 25 ottobre 2008

Sulla rotta degli squali

- permalink -
A prescindere dalle ideologie politiche di qualsiasi tipo, il punto è che restare fermi sulle proprie posizioni ed insistere nel voler sostenere un decreto che trova lo sfavore della quasi totalità dei diretti interessati è sbagliato, illogico, non democratico, dico di più, fascista.

Sì, ci siamo rotti le palle.

1 scleri di ignari passanti:

Oscar ha detto...
26 ottobre 2008 11:20

fascista magari no, sicuramente è da bastardi.

Posta un commento