home | RSS | a 2.0 inspiration by Umberto Di Lorenzo
mercoledì 21 maggio 2008

I sogni di provincia

- permalink -
Il 12 marzo scorso un pensionato di Benevento, caduto in depressione dopo un intervento chirurgico, si buttava nel laghetto della Villa Comunale della città.
Il giorno dopo gli Amor Fou venivano a suonare nel capoluogo sannita e Alessandro Raina rimaneva colpito da questa storia.
Lo stesso Raina, poco più di un mese dopo, tornava al Morgana con il suo progetto solista e presentava una canzone, "I sogni di provincia", che parlava proprio del pensionato trovato nel laghetto, annunciandola come parte del prossimo lavoro degli Amor Fou.
Qualche giorno fa ha iniziato a girare per il web una versione acustica, registrata in uno studio improvvisato sul tetto del Teatro Comunale di Cesenatico, de "I sogni di provincia". E' bella, molto. E lascia presagire che il prossimo disco di Raina & soci sarà bello. Molto. Almeno quanto il primo.

Qui l'mp3 della canzone: Amor Fou - I sogni di provincia (acoustic)

5 scleri di ignari passanti:

allienaaa ha detto...
21 maggio 2008 13:01

è davvero davvero davvero bella bella bella!!! ;)

italianovero ha detto...
21 maggio 2008 18:45

non sono un grande ammiratore degli Amor Fou, ma non è male sta canzone almeno in questa versione acustica.

mi è sembrata buona l'idea.

Elena ha detto...
22 maggio 2008 10:56

AAAh (sospiro) se non ci fossi tu...! ;)

Oscar ha detto...
24 maggio 2008 09:16

Non conosco questo gruppo, ma ora li ascolto, grazie per la segnalazione!

kontrasto ha detto...
24 maggio 2008 12:11

eh beh, belli uajuni, andate a vederli al Morgana a Benevento il 1 giugno. Per chi è del luogo o mi vuole passare a trovare, chiaramente..

Posta un commento